Lo stereotipo della donna “puttana”.

L’etimologia risale al alto Medio Evo,ai tempi delle crociate. Quando gli uomini partivano per la Palestina a massacrare donne,vecchi e bambini. Le donne,spesso rimanevano sole a casa,lasciate al totale abbandono e senza risorse,indifese da tutto. Va detto che in quel periodo,una donna che uccideva un uomo anche solo per difendere... Continua »
giugno 24, 2015 / 2

Ci vorrebbero tutte “puttane”.

Abbiamo lottato per cosa? Se come ieri, peggio di ieri, ritorniamo alla ribalta come bamboline vuote da mettere in mostra per poter vendere un prodotto o un programma di merda. Quel che é peggio é che tante donne si prestano a questo, non ci vedono nulla di male se non... Continua »
giugno 20, 2015 / 0

CARRARA- Una fiaccolata per illuminare il cammino e le coscienze.

Domenica sera a Carrara ci sarà una fiaccolata per ricordare le vittime degli omicidi che si sono susseguiti a catena in questi ultimi giorni a brevissimo intervallo tra di loro. E’ stato organizzato per le 21 di domenica 21 giugno con partenza dal piazzale dell’Esselunga zona Turigliano in direzione Carrara... Continua »
giugno 17, 2015 / 0

ECLISSI DI UN ARRESTO.

In questi giorni non si parla d’altro che di Samantha Cristoforetti e del suo ritorno dallo spazio,ma c’è un’altra Samantha,Samantha Comizzoli un’attivista italiana arrestata dalle forze sioniste che magari proprio finanziano queste missioni spaziali della quale non si legge neppure una parola di solidarietà in suo favore. E’ stata arrestata... Continua »
giugno 14, 2015 / 0

Troppa poca gente… troppa “gente poca”…

La sindrome di Stoccolma praticamente è uno stato psicologico nel quale si trova a far fronte un sequestrato,ossia il rapito finisce per sostenere la causa dei rapitore. La stessa cosa sta avvenendo a Carrara,c’è una popolazione sotto continua minaccia alluvionale ed una situazione di malapolitica paradossale con una grossa parte... Continua »
giugno 13, 2015 / 0

La prostituzione è una gran vecchia e brutta storia.

Ti strappa le carni non solo il vestito, ti succhia l’anima per ogni goccia di sangue. Non sei una persona, non é più tuo il corpo é suo. É lui che possiede, é lui che gode, tu non senti nulla solo dolore e diventi pietra. Sarebbe stato diverso se mi... Continua »
giugno 9, 2015 / 0