Il consenso

Tutto bene, va tutto bene. Il mondo scintillante dei neon sembra essere riuscito a mettere d’accordo tutti, in una coperta finora per nulla impensierita, dei gelidi venti del potere che dettano la legge di quello che si deve e non si deve fare. I pianificatori che avanzano come carri armati... Continua »
novembre 28, 2015 / 0

COS’È E PERCHÈ L’ANTIMILITARISMO!

Con il termine Antimilitarismo si cerca di delineare e definire un movimemto sociale, e al contempo un ideale, che si pone in netta opposizione alla guerra e alle sue istituzioni militari, e si schiera fortemente contro alle pratiche di esaltazione e diffusione dello spirito militaristico. Una delle istituzioni contro cui... Continua »
novembre 25, 2015 / 0

Chi dice Stato dice Guerra

Ho smesso di cercare le motivazioni dell’odio ormai già da tanto tempo, non hanno ragioni solo stupidità. L’essere umano ha imparato la violenza nel momento in cui ha smesso di contemplare la natura. La fragranza del vento, il profumo del muschio, la delicatezza del manto di foglie appena cadute, il... Continua »
novembre 25, 2015 / 0

QUALCUNO È ANARCHISTA PERCHE’…

Qualcuno è Anarchista perché è nato a Carrara. Qualcuno è anarchista perché il nonno, lo zio, il papà… la mamma anche. Qualcuno è anarchista perché vede l’uguaglianza come una promessa, la rivoluzione come una poesia, l’Anarchia come il Paradiso Terrestre. Qualcuno è anarchista perché è un individualista. Qualcuno è anarchista... Continua »
novembre 20, 2015 / 0

Spezziamo le ali al militarismo!

Contro le fabbriche di armi, contro la mostra mercato dell’industria aerospaziale di guerra “Dal 17 al 19 novembre si terrà a Torino “Aerospace & defence meeting”, mostra mercato internazionale dell’industria aerospaziale di guerra. Un’occasione per valorizzare le eccellenze del made in Italy nel settore armiero, con un focus sulle cinque... Continua »
novembre 18, 2015 / 0

Il 4 NOVEMBRE, non c’è niente da festeggiare!

Il 4 novembre, festa delle forze armate, viene esaltata la guerra, vengono esaltati i massacri di ieri e di oggi in preparazione di quelli di domani: i “festeggiamenti” di oggi, sono solo un insieme di retorica patriottarda e... Continua »
novembre 4, 2015 / 1