I diritti naturali non si conquistano con una X.

Il voto referendario indice di buona e vana costituzione

I diritti naturali non si conquistano con una X. Sono nata nei “meravigliosi” anni sessanta l’italia era da anni ormai una repubblica fondata sul lavoro salariato. Foto di : Ministero Della Sommossa

 

I diritti naturali non si conquistano con una X. Sono nata nei “meravigliosi” anni sessanta l’italia era da anni ormai una repubblica fondata sulla schiavitù del lavoro salariato. Di quegli anni ricordo la tv in bianco e nero e una frase spesso ripetuta “ballerino anarchico”… Alla fine degli “stupendi” anni sessanta democraticamente potevi farti suicidare. Che bella questa epoca democratica costituzionale e repubblicana, peccato non aver vissuto i primi suoi anni con il governo Scelba poi ministro dell’interno… non posso avere tutte le fortune. Ma nei “mitici anni 70, che mi videro già ben “classificata” a scuola, scoprii che in questa democratica repubblica esistevano incidenti ferroviari un po “strani” che poi scaturiscono in incidenti stradali presto archiviati e Gianni Agro’, Annalisa Borth, Angelo Casile, Franco Scordo, Luigi Lo Celso non sono ragazzi ma solo 5 anarchici morti in un incidente stradale…. Ma nei miei “mitici” anni 70, esattamente nel 72 il maggio si tinge di rosso, col sangue di un giovane orfano per le democratiche cure carcerarie; poi la democratica repubblica scoprì che l’Anarchico Franco Serantini tanto solo non era, aveva un mondo di Fratelli.

Quanti morti nei meravigliosi, mitici anni 60, 70 e pure 80, 90, 2000 sino ad oggi tutte morti belle e democratiche di una repubblica bella con una bella costituzione, che con la sua mano sporca di sangue, qualche diritto lo concede, i diritti son concessi da chi ha il potere di concederli, ma si terrà ben stretto il potere e ti fregherà comunque, sempre, perché é una repubblica democratica con una bella costituzione fondata sul lavoro e sa bene come far chinare la testa, sa bene come uccidere la Libertà.
Sono nata nei meravigliosi anni sessanta… sono Anarchica e non voterò …

 

(TEMPESTA)

Lascia un commento

*